Rank Up Report 3: Shoot House, Postazione e Fattoria Krovnik

Il nostro capo autore parla dei primi contenuti community gratuiti della stagione di Modern Warfare®.

by James Mattone on November 15, 2019

Operazione Rank Up Report 3

Giorno 21 – 14:04:26 (PST)

In un luogo imprecisato della California

AGB – Capo autore

Dopo la pubblicazione del mio ultimo Rank Up Report, ho dedicato l'intera settimana all'esplorazione dei nuovi contenuti community, i primi dei moltissimi che arriveranno in Modern Warfare.

Adesso che mi manca solo qualche ora di gioco per avere un grado giocatore a tripla cifra, posso raccontare come mi sono tuffato in questi nuovi contenuti e come questi possono aiutare a migliorarsi ulteriormente nel gioco.

Subito dopo l'uscita dell'aggiornamento, ho voluto provare la mappa Shoot House nella sua speciale playlist Shoot House 24/​7. Ho sempre adorato i moshpit, tanto che ho creato dei filtri Partita veloce per le mie playlist personalizzate, ma questa playlist 24/​7 si è rivelata assolutamente esplosiva.

Con un mix di Deathmatch a squadre, Uccisione confermata, Dominio e Quartier generale in Shoot House (e soltanto Shoot House), questa playlist mi ha permesso di conoscere a menadito questa mappa veloce, frenetica ed elettrizzante.

Per una descrizione dettagliata di Shoot House consiglio di leggere la relativa ​Guida tattica​, ma ecco qualche breve suggerimento che posso dare dopo averci giocato per diverse ore:

·      Con l'equipaggiamento giusto si può andare dal cancello Alfa al cancello Bravo in circa 10 secondi. In altre parole, Shoot House è una mappa di piccole dimensioni. Bisogna sempre tenerne conto, a prescindere dalla strategia impiegata.

·      Attenzione al fuoco incrociato, soprattutto nella parte centrale della mappa. Le zone Discarica, Centro e Container sono molto gettonate e quindi suscettibili al fuoco incrociato, perciò è meglio guardarsi alle spalle e tenere sempre il dito sul grilletto.

·     In Shoot House, la presenza di numerosi spazi aperti rende le serie di uccisioni aeree un'ottima opzione per qualsiasi equipaggiamento. Anche gli oggetti d'equipaggiamento lanciabili possono attraversare facilmente la mappa, se diretti lungo la traiettoria giusta, perciò attenzione agli attacchi dall'alto.

È importante adattare l'equipaggiamento alla conformazione di Shoot House. Le armi a corto raggio potrebbero sembrare la scelta più ovvia, date le dimensioni contenute della mappa. Tuttavia, ci sono varie traiettorie di tiro che coprono ampie aree e che i cecchini più esperti possono sfruttare per eliminare i giocatori concentrati sugli attacchi ravvicinati.    

Dopo aver giocato abbondantemente in Shoot House, sono passato all'altra mappa gratuita: Fattoria Krovnik. È l'esatto contrario di Shoot House: le pittoresche colline di questo scenario campestre fanno da sfondo a intense partite Guerra terrestre.

Qui l'esperienza è risultata molto diversa, ma ugualmente divertente. Durante le mie partite ho assistito a innumerevoli battaglie tra veicoli al centro del paese. Spesso le ho evitate per portarmi sulle strade sterrate che circondano il villaggio e, dopo numerosi tentativi falliti, ho deciso di eliminare qualche cecchino per spazzare via la posizione difensiva nemica.

Prossimamente arriverà una guida dettagliata anche per questa mappa, ma nel frattempo ho qualche consiglio utile da dare:

·      I singoli edifici al centro del paese (verso le bandiere B, C e D) possono offrire posizioni tattiche per i cecchini affacciate sugli obiettivi principali. Peccato che, per le loro dimensioni, possono anche aiutare i giocatori a corto raggio che vogliono avventarsi sui fastidiosi tiratori a distanza.

·      Come accennavo prima, lungo il perimetro est e ovest della mappa ci sono delle ottime vie di accerchiamento, essendo piuttosto distanti dagli obiettivi di Guerra terrestre. Tuttavia, sono strade parecchio lunghe che sarebbero meglio percorrere a bordo di ATV o altri veicoli.

·      Presso entrambi i punti d'ingresso ci sono edifici che permettono ai cecchini di colpire per primi o di difendere le bandiere A/​E. Forse non sono le posizioni migliori da tenere in una partita Guerra terrestre, ma chiunque abbia difficoltà ad avanzare può restare qui, eliminare gli attaccanti che si avvicinano e solo successivamente spingersi più avanti.

Infine, per chiudere in bellezza, ho provato la nuova modalità di gioco pubblica Postazione.

Ero ansioso di tornare a giocare a questo grande classico. Fin da quando seguivo i tornei esports di Call of Duty®, ho sempre apprezzato la natura mutevole e imprevedibile delle partite Postazione.  

Per il momento, ho dovuto dimostrarmi degno della Call of Duty League™

 e tentare di sbaragliare gli avversari in partite Postazione online.

Di recente abbiamo preparato una guida rivolta ai neofiti di Postazione, ma ecco qualche suggerimento su questa divertente modalità (con alcune mie dritte):

·      Nessuno è mai completamente al sicuro: bisogna agire con estrema cautela quando si attacca una postazione in mano nemica. Perciò, come dice sempre il capitano Price, "occhio agli angoli". Conviene appoggiare l'arma sugli angoli e controllare la presenza di nemici prima di avvicinarsi. Oppure si può usare l'equipaggiamento tattico, per esempio una granata localizzante, per scovare le minacce nascoste.

·      È importante comunicare: basta qualche "incidente di percorso" per far perdere tempo prezioso. Ecco perché questa modalità è così divertente! Se possibile, sarebbe meglio usare il microfono.• Così si possono condividere informazioni con il proprio team, per esempio "Il nemico è entrato nella postazione!" oppure "Là dentro ce ne sono tre!". Una buona comunicazione aiuta l'intero team ad avanzare e a eliminare i nemici.

·     Le mappe vanno studiate a fondo, dalla prima all'ultima. Negli anni in cui seguivo i professionisti, ho imparato quanto sia importante giocare d'anticipo e spostarsi verso la prossima postazione, anche se il tempo per quella attuale non è ancora scaduto. Se il nostro team controlla saldamente la postazione attuale, ci si può già organizzare per muoversi verso la successiva.

Questi primi contenuti community mi hanno fatto esaltare ancora di più per Modern Warfare. Con la stagione natalizia alle porte, sono ansioso di scoprire quali altri contenuti Infinity Ward metterà sotto l'albero per la community in termini di mappe, modalità, missioni e chissà cos'altro.

Nel frattempo, ci si vede sui campi di battaglia online. In campana!

 

Per avere maggiori informazioni e aggiornamenti su Call of Duty®: Modern Warfare®, vai su: www.callofduty.com, www.youtube.com/callofduty e segui @InfinityWard e @CallofDuty su Twitter and Instagram e Facebook.

Per maggiori informazioni sui giochi di Activision, basta seguire @Activision su Twitter, Facebook, e Instagram.